Finanziamenti Online

Finanziamenti Online
I finanziamenti online sono prestiti non finalizzati all’acquisto di beni e servizi, erogati in rete e che sfruttano i vantaggi di una filiale non “fisica”, come la rapidità di accredito del prestito e i minori costi.

Con l’avvento di internet e la sua diffusione ormai capillare tra le famiglie, anche il credito ha subito una trasformazione, una vera rivoluzione, che lo ha portato a rivolgersi al pubblico, direttamente attraverso la rete.

Molte banche e finanziarie consentono ormai al cliente di accedere al credito online, così come esistono altre società di credito che consentono l’erogazione di prestiti solo online.

I finanziamenti online, pertanto, sono i prestiti personali, non finalizzati all’acquisto di beni e servizi, che i richiedenti possono ottenere in rete, senza dare alcuna motivazione dell’uso che intendono fare della somma desiderata.
Il motivo di tanto successo di questo tipo di prodotto finanziario è da riscontrare in due caratteristiche, che in genere essi offrono: velocità di accredito della somma, migliori condizioni di erogazione.

Quanto al primo aspetto, bisogna considerare che, grazie a una struttura molto snella e di rapporto diretto con il cliente, i tempi dell’istruttoria sono solitamente più brevi del credito tradizionale, per cui sono possibili erogazioni anche nell’arco di tre giorni dalla richiesta.

E, tuttavia, buona parte della rapidità con cui il finanziamento viene accreditato dipende dal modo in cui il richiedente si comporta. Pertanto, bisogna tenersi muniti di tutta la documentazione necessaria, già in fase di invio della domanda, così come non si consiglia mai di dare vita a più richieste contemporanee di finanziamento, in quanto si sarebbe sottoposti a varie domande, allungando i tempi dell’istruttoria.

Sui costi, invece, è chiaro che in questo tipo di finanziamento non gravano tutte quelle spese relative alle banche o finanziarie fisiche (luce, telefono, personale vario, affitto, etc.), per cui il minore costo totale, in genere, si traduce in migliori condizioni d’offerta, come un tasso più basso.

Quanto alle cifre che si possono ottenere, si va dall’erogazione di qualche migliaio di euro a somme molto cospicue, come 60-70 mila euro. E’ evidente che al crescere della somma, saranno richieste garanzie supplementari.