Finanziamenti Auto

Finanziamenti Auto
I finanziamenti auto sono prestiti finalizzati all’acquisto di un’auto nuova o usata e si possono trovare già in sede di compra-vendita del veicolo, in concessionaria. Mutano i criteri di finanziamento a secondo che si tratti di auto nuova o usata.

I finanziamenti auto sono prestiti finalizzati all’acquisto di un’auto nuova o usata. Di conseguenza rientrano all’interno della categoria dei finanziamenti finalizzati, dato che qui esiste la motivazione della richiesta della somma desiderata, vincolata all’acquisto di un veicolo a motore.

Si tratta di una forma comune e piuttosto diffusa di accesso al credito, anche perché, in genere, essi vengono presentati presso la stessa concessionaria, dove avviene la compravendita del veicolo. In questi casi, spesso è lo stesso concessionario a fare da tramite per il disbrigo delle formalità burocratiche, così come la cifra accordata viene erogata direttamente in suo favore, senza passare per il cliente acquirente.

I criteri di finanziamento variano parecchio che si tratti di un’auto nuova o usata. Nel primo caso, infatti, sarà possibile richiedere fino all’ammontare totale del prezzo di acquisto, almeno fino alla cifra dei 30 mila euro solitamente, con finanziamento percentuale dell’eventuale parte in eccesso. Non solo: il debitore è agevolato nell’acquisto, con un periodo mediamente lungo del rimborso.

Quando si richiede, invece, il finanziamento di un’auto usata, i criteri sono più restrittivi. Anzitutto, non vengono finanziati veicoli con data di immatricolazione antecedente a una certa data (in genere, prima dei dieci anni dalla data di richiesta), così come mai sarà interamente finanziato il prezzo di acquisto della vettura e maggiore sarà l’anzianità dell’auto, minore la percentuale finanziata dalla banca o finanziaria.

Inoltre, il rimborso è dovuto entro un periodo più limitato di tempo. Ciò, perché le statistiche tendono a dimostrare come il credito in questione sia maggiormente a rischio sofferenza, rispetto al caso di un’auto nuova.

Per accedere a un finanziamento auto, sono necessari i seguenti documenti: fotocopia di carta d’identità e copia del codice fiscale; esibizione dell’ultima busta paga e CUD, per i lavoratori dipendenti, modello unico per i lavoratori autonomi e cedolino pensione per i pensionati. Sarà cura del concessionario, in genere, l’esibizione dei documenti attestanti il passaggio di proprietà dell’auto in capo la richiedente il prestito.